Impresa familiare forfettario: è possibile?

impresa familiare forfettario

L‘impresa familiare è disciplinata dall’art. 230 bis del codice civile e fiscalmente dall’art. 5 del TUIR. Anche se è composta dal titolare e da uno o più collaboratori, l’impresa familiare conserva la natura individuale in capo all’imprenditore. Vediamo nel dettaglio in questo contributo se è possibile applicare il regime forfettario all’impresa familiare. In modo particolare … Leggi tutto

Canoni di locazione non riscossi: tassazione

canoni di locazione non riscossi

Le nuove regole in relazione ai canoni di locazione non riscossi e gli obblighi dichiarativi. Con quali clausole contrattuali è possibile evitare la tassazione sui canoni di locazione non riscossi? La Legge n. 69/2021, tra le varie novità, ha previsto una molto interessante per i proprietari di case in affitto. E’ stata infatti anticipata già … Leggi tutto

Spese sostenute dopo il rogito: niente detrazione

spese sostenute dopo il rogito

La cessione dell’immobile non comporta sempre il trasferimento della detrazione. La spesa sostenuta dal venditore successivamente al rogito, non può essere usufruita da quest’ultimo ma nemmeno trasferita all’acquirente. L’Agenzia delle Entrate ha fornito i chiarimenti nell’interpello n. 174 del 2020. Quando ci si accinge a sostenere delle spese che possono beneficiare della detrazione legata alla … Leggi tutto

Tassa vidimazione libri sociali 2022: versamento e sanzioni

tassa vidimazione libri sociali

Entro il 16 marzo 2022 le società di capitali devono provvedere al versamento della tassa annuale vidimazione libri sociali. In questo contributo vedremo gli importi e modalità di versamento. La tassa vidimazione libri sociali è una tassa annuale di concessione governativa per la numerazione e bollatura libri e registri sociali obbligatori. La scadenza della tassa … Leggi tutto

Contributo e tax credit turismo dal 28 febbraio

estromissione immobili regime forfettario

Al fine di risollevare il settore turistico, uno dei più colpiti dalla pandemia, è stata prevista l’introduzione di fondi messi a disposizione dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) per gli alberghi, gli agriturismi, le strutture ricettive all’aria aperta, e le imprese del comparto turistico, ricreativo, fieristico e congressuale, compresi gli stabilimenti balneari, i … Leggi tutto

Remissione in bonis cedolare secca: come accedere

sanzione certificazione unica

I contribuenti che non hanno aderito alla cedolare secca per pura dimenticanza, grazie alla remissione in bonis, è possibile sanare la violazione versando una sanzione minima. Tale istituto nasce per sanare eventuali ritardi o dimenticanze, ed è ammesso solo se il contribuente manifesta un comportamento coerente e assolve a tutte le formalità e obblighi richiesti. … Leggi tutto

Opzione cedolare secca: come fare e sanzioni

Opzione cedolare secca

L’opzione cedolare secca è un’opzione facoltativa e va comunicata nel momento di registrazione del contratto. Può essere effettuata anche in un’annualità successiva, presentando all’Agenzia delle Entrate apposito modello, tuttavia perdendo la possibilità di esercizio dell’opzione nell’annualità in cui la stessa viene esercitata. Vediamo in questo contributo, qual’é la procedura da seguire per richiedere l’opzione sia … Leggi tutto

Ravvedimento cedolare secca: sanzioni e tempi

ravvedimento cedolare secca

Guida completa al ravvedimento cedolare secca per i contratti con regime di cedolare secca: i tempi, le sanzioni applicate e i codici tributo da utilizzare nel modello F24. E’ possibile utilizzare il ravvedimento operoso sia per omesso versamento di redditi da locazione soggetti a cedolare secca che per tardiva registrazione del contratto. Per violazioni relative … Leggi tutto

Ravvedimento imposta di registro: come funziona

certificazione unica locazioni brevi

La mancata registrazione dei contratti di locazione nei termini ordinari sconta una sanzione dal 120% al 240% dell’imposta di registro dovuta. Il ravvedimento operoso imposta di registro consente di beneficiare della riduzione delle sanzioni, tramite la regolarizzazione spontanea della violazione. Il nostro legislatore per incentivare la regolarizzazione spontanea da parte del contribuente, ha previsto, tramite … Leggi tutto

Ti Piace questo articolo? Condividilo..